Difetti e cedimenti nelle leghe metalliche: Introduzione alla loro diagnosi

Raccolta delle informazioni e dei saggi; esami preliminari: esame visivo, studio della frattura; prove non distruttive: magnetoscopia, liquidi penetranti, ultrasuoni, radiografia, analisi tensionale; prove meccaniche: durezza, trazione, resilienza, cenni sulla meccanica della frattura; protezione delle superfici di frattura; esame macroscopico delle superfici di frattura; esame microscopico delle superfici di frattura; esami metallografici; esami micrografici; classificazione delle fratture; analisi chimica: tecniche analitiche dalla gravimetria alla diffrazione RX; diagnosi di difetto in campo; prove di simulazione del difetto; formulazione delle conclusioni e redazione del rapporto finale